Ti Conosco Mascherina - Liberazione
  Home
  PlayList
  Fotografie
  Instagram
  RadioRum&Pera-DIVINE.PA
  Rum&Pera-DIVINE.PA TV
  Liberazione
  Lavoro
  Invia SMS Gratis

© Rum&Pera-DIVINE.PA 2009 - 2017

 


BandieraLa Festa della Liberazione
Il 25 aprile è la Festa Nazionale della Liberazione, della Libertà e della Democrazia.



25 aprile 1945

La "Festa del 25 aprile", Festa della Liberazione.
Infatti questa data ricorda la fine del periodo nazi-fascista e, appunto, la liberazione dell'Italia dalla dittatura di Mussolini (alleato di Hitler) e la vittoria dei Partigiani antifascisti che organizzarono la Resistenza per riconquistare la libertà e la democrazia.
Proprio il 25 aprile 1945 i Partigiani (con l'aiuto e l'appoggio degli Alleati americani e inglesi) entrarono vittoriosi nelle principali città, liberando l'Italia e gettando le basi per una nuova democrazia.



"Il Popolo"-25 APRILE 1945

 Partigiani erano uomini, donne, ragazzi, soldati, sacerdoti, lavoratori, operai, contadini, socialisti, cattolici, comunisti: insomma, gente di diverse idee politiche o fede religiosa, e di diverse classi sociali, ma che avevano deciso di impegnarsi in prima persona (rischiando la propria vita) per porre fine al fascismo e fondare in Italia una democrazia, basata sul rispetto dei diritti umani, della libertà individuale, senza distinzione di razza, di idee, di sesso e di religione.



Partigiani sfilano per le strade-25 aprile 1945

La Costituzione Italiana attuale, nata dalle idee di democrazia e di libertà degli antifascisti, fu elaborata negli anni successivi proprio da quegli uomini che avevano lottato contro il fascismo. Si dice, infatti, che la nostra Costituzione è figlia della Resistenza antifascista.



Partigiani sfilano con automezzi-25 aprile 1945

Oggi la "Festa del 25 aprile" viene anche chiamata Festa della Libertà: è un'occasione per ricordare che la libertà non è un valore gratuito che esiste automaticamente o una condizione che si mantiene da sola.



Manifesto 25 aprile 2007

La libertà va difesa giorno per giorno: ancora oggi, nella nostra nazione, esistono persone e politici che non sempre agiscono nel rispetto della libertà e della democrazia e tutti noi dobbiamo tenere sempre gli occhi ben aperti se vogliamo custodire questo bene prezioso che garantisce alle persone di vivere al meglio possibile.


Aggiornato il 12 settembre 2017



 

 

 

Ad oggi ci sono stati già 74011 visitatori (288886 hits) qui!
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=